Altro stop per la Retrò Store Monopoli

foto Domenico Giorgio - guardia - 1995 - 1.92 - 2013 - 14A Mesagne prova gagliarda della formazione monopolitana, mai in campo con un’età media così bassa

 

Prova coraggiosa della Retrò Store nella difficile trasferta sul campo della capolista Mesagne, cui pure si era presentata in formazione largamente incompleta.

La squadra monopolitana, nella circostanza sul parquet con l’età media più bassa della sua lunga storia nei campionati senior, è uscita sconfitta (63 – 52) ma tra gli applausi tributati dallo sportivo pubblico mesagnese come riconoscimento di una prestazione generosa e tecnicamente pregevole.

Partenza sprint per i ragazzi di Carolillo, che hanno guidato nel punteggio fino all’intervallo lungo, tenendo il campo con grande personalità e reggendo l’impatto dei quotati avversari, nelle cui fila spiccava la presenza del fortissimo francese Kevin Lescot, senz’altro uno dei giocatori più prestigiosi della categoria. La Retrò Store difendeva con attenzione e trovava in attacco preziose conclusioni da tutti i suoi giocatori, coinvolti in rotazioni amplissime. Impressionava la maturità con cui stavano in campo i 5 Under 17 a referto, tra i quali 2 erano all’esordio assoluto (Giuseppe Sabato e Luca Centrone, entrambi del ‘97), mentre gli altri 3 erano addirittura del ’98. Erano proprio i quindicenni Danilo Feruglio e Christian Palmitessa, con rispettivamente 9 e 7 punti ed una “tripla” a testa, ad indicare il senso della sfida a tutti i compagni. L’Action Now! restava in partita stavolta fino alla fine (solo 5 punti il distacco a 2 minuti dall’ultima sirena) e dimostrava di aver appreso a dovere le lezioni dei primi turni: giocando da squadra non vi sono partite impossibili e prima o poi i risultati accompagneranno anche le buone prestazioni, tanto più se si riuscirà a non avere più pause pericolose, che negli incontri precedenti sono costate i break decisivi.

Ottima la gara di Domenico Giorgio, 20 punti e tanta sostanza per la guardia del ’95, che sta trovando di settimana in settimana un’apprezzabile continuità di rendimento.

Molto contento coach Carolillo al termine: “Stasera ho visto la squadra che ho in mente dall’inizio della stagione. Abbiamo avuto la giusta intensità ed il piacere di giocare insieme, senza pensare troppo a chi avevamo di fronte. Questa è la strada, speriamo che finalmente tutti lo abbiano capito. Sono felice e motivato di guidare questo progetto sportivo, accompagnare la crescita di questi ragazzi mi dà emozioni e motivazioni molto forti e mi ha fatto ritrovare la gioia di allenare”.

Prossimo impegno sabato prossimo in casa alla Palestra Melvin Jones, ospite il forte San Pietro Vernotico di Gianluca Fiore. Palla a 2 alle ore 18.

MENS SANA CIAURRI MESAGNE – ACTION NOW MONOPOLI = 63 – 52

MENS SANA CIAURRI MESAGNE: Calia 13, Calò 9, Dipietrangelo 6, Errico 4, Falcone, Gualano 3, Iaia, Lescot 11, Passante 7, Ruggiero 10. Allenatore: Angelo Capodieci.
ACTION NOW MONOPOLI: Penna 2, Rosato 11, Feruglio 9, Lagalante, Giorgio 20, Calisi 3, Russano, Centrone, Sabato, Palmitessa 7. Allenatore: Sergio Carolillo.
Parziali: 13-14; 8-10; 20-12; 22-16
Arbitri: Leone e Farina.

UFFICIO STAMPA ASD ACTION NOW! BASKET MONOPOLI

817 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

http://www.monopolitimes.com

"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33