Home > Altri Comuni > Scatta l’operazione “nanomoto”

Scatta l’operazione “nanomoto”

foto9_Operazione NanomotoSequestrati circa 7 mila prodotti pericolosi

Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Bari, hanno sottoposto a sequestro, in Altamura (BA), circa 7 mila prodotti costituiti dalle cd. “minimoto” e “minicar” con motore a scoppio nonché dei relativi componenti di assemblaggio ed accessori, ritenuti pericolosi e/o privi delle informazioni previste dalle vigenti normative.

In particolare, nell’ambito di indagini di iniziativa in materia di sicurezza prodotti e contraffazione, l’attenzione delle Fiamme Gialle ricadeva su un deposito – punto vendita, ubicato in Altamura (BA), nella disponibilità di un’impresa italiana esercente l’attività di importazione di prodotti di provenienza EXTRA – UE, in quanto, da approfondimenti investigativi, risultava che l’impresa operava priva delle necessarie certificazioni di sicurezza.

Le violazioni alla normativa di settore posta a tutela dell’incolumità del consumatore assume particolare rilevanza rispetto a tali mezzi di locomozione atteso che un’incompleta o inadeguata valutazione in ordine alla qualità ed alle modalità di fabbricazione dei suddetti prodotti, espongono di fatto il consumatore a concreti pericoli nell’utilizzo di tali veicoli capaci di raggiungere velocità anche superiori ai 70 chilometri orari.

Due persone, rappresentanti legali delle imprese coinvolte, importatore e distributore, sono state segnalate all’Autorità Giudiziaria.

Altre foto: 

http://www.flickr.com/photos/103043165@N07/sets/72157637411392575/

1,271 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times
"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33
http://www.monopolitimes.com