Home > Altri Comuni > Operazione congiunta Guardia di Finanza / S.I.A.E.

Operazione congiunta Guardia di Finanza / S.I.A.E.

06.11.2013 - lavoro nero 1Scoperti diciassette lavoratori “in nero”, quattro eventi abusivi e tre dj irregolari

Militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Taranto e funzionari degli uffici S.I.A.E. di Bari e Taranto, hanno eseguito controlli in materia di pubblici spettacoli e lavoro nero nei confronti di locali di intrattenimento ubicati a Taranto e provincia.

06.11.2013 - lavoro nero

Le attività ispettive hanno riguardato le serate organizzate per la decorsa “festa di Halloween” e si sono concentrate su quegli operatori per i quali non risultava alcuna comunicazione diretta ai competenti uffici S.I.A.E., prevista per il pagamento dei relativi diritti.

Sono stati sottoposti a controllo quattro locali di Taranto, Talsano, Massafra e Campomarino di Maruggio, all’interno dei quali sono stati individuati ben 17 lavoratori assunti senza regolare contratto, su un totale di circa 30 posizioni d’impiego controllate, nonché 3 DJ sprovvisti della prescritta regolarità contributiva.

Uno dei quattro eventi, pur regolarmente comunicato alla S.I.A.E., è risultato del tutto irregolare sia per il tipo di manifestazione dichiarata, sia perché erano stati emessi 370 tagliandi non validi fiscalmente, con un imponibile sottratto a tassazione di circa 5.500 euro.

Per due degli esercenti controllati è stata avanzata proposta di chiusura dell’attività alla Direzione Territoriale del Lavoro di Taranto.

L’iniziativa congiunta del Corpo e della S.I.A.E. evidenzia la particolare diffusione dei fenomeni del lavoro nero e delle violazioni in materia di diritti d’autore perpetrati dai locali da intrattenimento, con evidente disprezzo per il rispetto delle regole fiscali e contributive: non può sfuggire infatti il dato rilevato di oltre il 50% di impiego di manodopera “in nero” e del 75% di totale abusivismo nell’organizzazione di eventi.

735 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times
"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33
http://www.monopolitimes.com