B&B: controlli a tappeto

SDC13375Controlli annonario/amministrativi eseguiti nel mese di ottobre c.a. presso le attività di Bed & Breakfast dislocati sul territorio comunale

20 Bed & Breakfast controllati nel territorio di Monopoli (città e Contrade), dei quali per 6 B&B sono state accertate violazioni di carattere amministrativo alla Legge della Regione Puglia di riferimento n.27 del 7 agosto 2013.

Questo è il Bilancio di un’attività di controllo mirata svolta dal Nucleo di Polizia Annonaria e Amministrativa del Comando di Polizia Locale di Monopoli nel mese di ottobre.

In particolare le violazioni più frequenti hanno interessato l’omessa esposizione dei prezzi praticati ed applicati che è punita ai sensi degli artt.5 e 13 della L.R. n.27/2013 con una sanzione pecuniaria da € 500 ad € 1.000 (ammesso pagamento in misura ridotta pari ad € 333,33) e un numero di posti letto superiore a quello già segnalato al Comune (la presegnalazione al Comune è un obbligo di legge) che è punito ai sensi degli artt.4 e 13 della L.R. 27/2013 con una sanzione pecuniaria da € 500 ad € 1.000 (ammesso pagamento in misura ridotta pari ad € 333,33 per ogni posto letto in più accertato rispetto al dichiarato).

In totale risultano accertate n.10 violazioni amministrative per un importo complessivo pari ad € 5.999,94 ove i trasgressori provvedano al pagamento in misura ridotta.

Le aree cittadine interessate dalle verifiche e controlli sono state la Contrada Terranova, la C.da Aratico, la C.da Romanelli, la C.da Gorgofreddo, la C.da Petrarolo, la C.da Due Torri, la C.da San Vincenzo, la via Arenazza, la C.da Zingarello, la C.da Barcato, la C.da Santa Lucia, la C.da Scarciglia, la C.da Sicarico, la C.da Santa Teresa e nel centro storico il vico San Martino.

L’attività di controllo proseguirà nei prossimi mesi a campione interessando diverse aree cittadine e Contrade – e sarà intensificata nella prossima primavera – ed è finalizzata alla verifica della correttezza e liceità delle strutture ricettive ubicate sul territorio comunale – che in larga maggioranza comunque già svolgono le loro attività nel massimo rispetto della legge – oltre che alla tutela del turista e della regolare e leale concorrenza tra gli Operatori turistici che svolgono l’attività a Monopoli.

1,357 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

http://www.monopolitimes.com

"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33