Home > ATTUALITÁ > Un verbale “curioso”

Un verbale “curioso”

IMG_20130710_114515Chi sosta in zona di parcheggio a pagamento senza esporre la scheda prepagata (grattino) non incorre nella violazione dell’art. 157 commi 6 e 8 del C.d.S.

A stabilirlo, è la sentenza nella causa iscritta al numero 640 Ruolo Generale contenzioso dell’anno 2011 emessa dal Giudice di Pace di Monopoli, avv. Francesca Verola, definitivamente pronunciandosi sulla domanda presentata con ricorso depositato in data 13 settembre 2011 con accoglimento l’opposizione e per l’effetto annullando il verbale di accertamento n.56005/P – reg. n. 4331/11 del 18 giugno 2011 elevato dagli agenti della Polizia Municipale del Comune di Monopoli, compensando le spese di lite.

Il multato aveva parcheggiato la propria autovettura, una Nissan Micra, in Piazza Vittorio Emanuele (zona ove vigeva il parcheggio a pagamento). Qui, i Vigili Urbani avevano elevato una sanzione amministrativa di 50.10 euro proprio per la violazione dell’art. 157 commi 6 e 8 del C.d.S, in quanto aveva sostato in una zona di parcheggio a pagamento senza esporre la scheda prepagata (grattino).

La contestazione, però, secondo quanto stabilito dal Giudice, non trovava corrispondenza nella norma violata in quanto ai sensi del disposto di cui all’articolo 157 comma 6 citato “nei luoghi ove la sosta è permessa per un tempo limitato è fatto obbligo ai conducenti di segnalare, in modo chiaramente visibile, l’orario in cui la sosta ha avuto inizio. Ove esiste il dispositivo di controllo della durata della sosta è fatto obbligo di porlo in funzione”: perciò, la norma citata fa espresso riferimento ai luoghi in cui la sosta è limitata nel tempo (mediante l’esposizione del “disco orario” sul cruscotto che consente al conducente di indicare l’orario d’inizio della sosta e di allontanarsi allo scadere del tempo stabilito) e non alla diversa ipotesi del parcheggio a pagamento ove la sosta del veicolo è consentita anche per un periodo lungo previo pagamento della somma orario determinata.

Conseguentemente, il verbale è stato dichiarato nullo.

Le foto della sentenza

DSCN0202                               DSCN0203

DSCN0204

1,492 Visite totali, 4 visite odierne

Redazione The Monopoli Times
"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33
http://www.monopolitimes.com