Il WWF alle prese col PCC

wwf monopoliTra gli argomenti trattati, anche la realizzazione di contenitori per la raccolta differenziata, la progettazione di una libreria “riciclata” e la metamorfosi dei girini in città

Il 31 ottobre si avvicina sempre più. Questa volta Halloween però, non c’entra nulla: domani, infatti, è la data in cui è prevista la presentazione del redigendo PCC (Piano Comunale delle Coste).

Argomento spinoso e scottante, molto dibattuto in queste ultime settimane, anche ieri sera, all’interno della sede di via Conte agli amici del Comitato Costa Libera di Monopoli presenti: «Con l’aiuto di Pino (rappresentante del Comitato Costa Libera) – ci spiega Fabiana Cazzorla del WWF Monopoli – abbiamo cercato di fare il punto della situazione sulle problematiche costiereCarlo Sforza n°8, è stato il primo punto all’ordine del giorno discusso dai membri del WWF Monopoli, insieme, divulgando tra i nostri soci il programma da presentare all’Amministrazione Comunale».

Non è stato tuttavia l’unico tema trattato: i volontari sono stati infatti impegnati nella realizzazione di contenitori per la raccolta differenziata da donare alle scuole: «Sono contenitori fatti interamente in materiale riciclato – afferma la Cazzorla – partendo dalle scatole di rifiuto dei negozianti e usando le riviste Panda scadute come decorazione».

Inoltre, la riunione è stata proficua anche per la progettazione di una libreria “riciclata”, realizzata con cassette di legno della frutta.

Ultimo, ma non meno importante argomento trattato é stato l’aggiornamento girini: difatti, anche Monopoli ha il suo stagno: «Abbiamo scoperto a giugno, nelle vicinanze di Pantano, un habitat nel quale prolifera una comunità di Rospi Smeraldini (specie protetta perché a rischio di estinzione in Italia) – prosegue Fabiana – Stiamo, pertanto, continuando a monitorare il livello di acqua del piccolo stagno in cui vivono, per permettere a tutti i girini ancora presenti di compiere la metamorfosi completa».

Nel frattempo, la comunità del WWF Monopoli si è arricchita di due nuovi futuri volontari, accolti calorosamente e sempre nella speranza di accrescere questa splendida realtà.

1,157 Visite totali, 2 visite odierne