Coach Alba: in campo con umiltà, per battere il Calimera

AP-Monopoli1Appuntamento domenica 3 novembre alle ore 18 sulle gradinate del PalaIpsiam

Dopo la vittoria fuori casa contro l’Aurora Brindisi, coach Alba sta preparando il prossimo incontro con una squadra, il Basket Calimera, che fino ad ora ho perso solo una gara, la terza, ed ha riportato una vittoria di misura contro il Santa Rita Basket nella quinta giornata, fermo in classifica a 2 punti.
Si preannuncia quindi una gara di difficile lettura per l’AP Monopoli, a 6 punti in classifica, con una squadra che si contende la possibilità, insieme al Mens Sana Mesagne, di essere a ridosso delle tre sorelle Sunshine BK Vieste, Libertas Altamura e U.S. San Pietro A.S.D. ad 8 punti in vetta alla classifica.
«Tutto sommato – così commenta coach Alba la terza vittoria consecutiva – le gare che abbiamo affrontato ci consentono di dire che i miglioramenti ci sono stati. Le ultime tre squadre che però abbiamo affrontato sono squadre giovani che tolgono ogni velleità, in quanto ci hanno costretto in un gioco poco simile alle nostre potenzialità, poiché ci hanno punzecchiato, ci hanno messo le mani addosso, togliendo le linee di passaggio, sempre pronte a spezzare l’azione, portando via ogni possibilità di gioco semplice. Per questo motivo abbiamo bisogno nelle prossime partite di capire chi siamo e di dimostrare quanto la squadra sia matura.
Calimera – conclude Alba – è una squadra giovane, che onestamente non conosco, alcuni elementi sono abbastanza noti come il play Saracino, uno dei due senior della squadra, la guardia Montinaro ed il pivot Enea, per il resto sono under 19.
È la quarta partita che affrontiamo con la stessa mentalità, ovvero andare in campo con umiltà, sapendo di affrontare ragazzi giovani con poca esperienza ma che hanno voglia di lottare fino all’ultimo possesso. E noi non saremo da meno».
Appuntamento dunque domenica 3 novembre alle ore 18, sulle gradinate del PalaIpsiam di Monopoli in via G. La Pira 11.

Ufficio Stampa
Ruben Rotundo

996 Visite totali, 4 visite odierne