imagesSi tratta di un 23enne barese

Nel corso di mirato servizio antidroga i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Barletta hanno tratto in arresto un 23enne del luogo già agli arresti domiciliari. Il soggetto, alla vista dei militari giunti presso la sua abitazione con un unità cinofila, ha prima opposto resistenza e poi ha accusato un malore simulando delle allucinazioni. Tale atteggiamento ha insospettito maggiormente gli operanti che, dopo aver allertato il “118” per l’eventuale assistenza sanitaria,  hanno immediatamente proceduto a perquisizione domiciliare nel corso della quale, nel cassetto di un mobiletto del bagno hanno rinvenuto 12 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione posti sotto sequestro. Su disposizione della Procura della Repubblica di Trani il giovane è stato risottoposto agli arresti domiciliari.

726 Visite totali, 2 visite odierne