Home > Interviste > Romani garantisce: nessun accordo pre-elettorale

Romani garantisce: nessun accordo pre-elettorale

Emilio RomaniInoltre, rispetta il travaglio di una parte del PDL
Gli accordi pre-elettorali sarebbero degli esercizi di pura fantasia di qualcuno.

Così, il Sindaco di Monopoli Emilio Romani commenta i dubbi sollevati dal Consigliere Comunale Pietro Barletta (PDL), nel corso dell’ultima conferenza stampa del Popolo della Libertà.

«Se ci fosse stato un accordo pre-elettorale – spiega Romani – significa che qualcuno lo sapeva già da prima e se così fosse, che ha partecipato a fare alla maggioranza? Se ci fosse un accordo pre-elettorale e qualcuno ne era a conoscenza prima, la domanda sorge spontanea – ribadisce – che hanno aderito a fare al progetto politico?».

E anche se l’avessero scoperto dopo, per il Primo Cittadino dovrebbe anche dire: «quando, dove e quando. La verità – afferma à è che assolutamente falso, perché come nel 2008 non ho fatto nessun accordo pre-elettorale, anche questa volta. Se non fosse stato così avrei detto ai miei (coalizione, n.d.r.) che non mi sarei ricandidato. Se avessi avuto bisogno di accordi per tenere insieme la maggioranza – chiarisce – avrei detto che non mi sarei voluto ricandidare. Sono ragionamenti che vanno in conflitto tra di loro».

Tuttavia, il Sindaco Romani non intende entrare nel merito politico, ma rispetta il travaglio che una parte del PDL sta vivendo: «Da Sindaco non entro nelle questioni politiche: avevo una posizione diversa da quella assunta dalla maggioranza nei confronti di questi consiglieri e ne rispetto il travaglio che stanno attraversando, ma dubitare sul fatto che ci siano stati accordi pre-elettorali è incomprensibile».

Il PDL rimane in maggioranza, ma vorrebbe sapere dal tavolo politico se è ben accetto..

«Non può che farmi piacere. Sul fatto che attendono segnali dal tavolo politico sono speranzoso e fiducioso anch’io che la questione si possa ricomporre. Sono per la ricomposizione delle cose e non nella scomposizione. Non è un caso che la gente si fidi di qualcuno piuttosto che di qualcunaltro».

1,095 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times
"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33
http://www.monopolitimes.com