Retrò Store Monopoli: due punti gettati al vento

foto Stefano Russano - guardia - stag. 2013 - 14Sconfitta maturata negli ultimi secondi di gara, condizionati da inesperienza ed inspiegabile nervosismo

 

Quella che segnava l’esordio sulle maglie di gara del nuovo sponsor “Retrò Store” sembrava per l’Action Now! Monopoli la giornata giusta per muovere la classifica. Alla fine però i giovanissimi cestisti allenati da Sergio Carolillo (allenatore nazionale) e dal suo assistente Massimo Morè (l’anno scorso alla guida del Basket Castellana in C regionale), uno staff tecnico che appare un autentico lusso per la categoria, hanno dovuto cedere – negli ultimi 100 secondi del match – ai cinici leccesi del Magic Galatina di coach Antonio Serra.

Per il secondo impegno casalingo del campionato di serie D pugliese, alla palla a due la Retrò Store Monopoli ha schierato Lagalante, Annese, Centrone, Rosato e Giorgio, mentre Galatina rispondeva con Antonica, Carachino, Gianfreda, Simo e Forte. L’inizio dell’incontro è stato caratterizzato da grandi difese e pessimi attacchi. Numerosi gli errori in fase conclusiva e basso in punteggio a fine primo quarto, 14 a 13 per gli ospiti. Il secondo quarto sembra scorrere sugli stessi binari. I giovani locali giocano bene ma sbagliano troppo, regalando tanto ai salentini. Spazio ai due baby del ’98 Andrea Calisi e Feruglio, che dimostrano di tenere bene il campo. All’intervallo lungo le due compagini vanno negli spogliatoi con il punteggio molto basso di 26 a 27. Nella ripresa i padroni di casa partono subito forte, andando a segno con Giorgio e Annese. L’Action Now! sembra anche atleticamente più pronta e mantiene ritmi difensivi altissimi, che costringono il Galatina a perdere tanti possessi. Al ventinovesimo i biancoazzurri con un poderoso break si portano sul +11. Da segnalare il tifo caloroso del numeroso e correttissimo pubblico (tantissimi gli atleti delle giovanili e del minibasket), che fa da cornice allo strepitoso parziale. Ma da questo momento in poi il team di Carolillo, piuttosto che insistere sulle efficaci soluzioni tecniche appena trovate per far proprio l’incontro, inizia ad arrancare. Tanto, decisamente troppo (ed immotivato) il nervosismo per le decisioni arbitrali, soprattutto per il 5° fallo di Giorgio. Un continuo recriminare che alla fine smaschera la clamorosa mancanza d’esperienza dei locali, che buttano via i 2 punti da soli, sbagliando tantissimo e soprattutto dalla lunetta. La bomba di Simo a pochi secondi dal termine della contesa segna il sorpasso proprio sul filo del traguardo e la resa dei monopolitani, che nonostante il ricorso al fallo sistematico non rientrano più in partita. 67 a 62 il finale per i leccesi e tanta amarezza per i locali.

Un pizzico di esperienza in più (ma ben nove su dieci erano gli “Under” in squadra) e maggiore serenità (semplicemente incomprensibile il nervosismo che si è visto in alcune circostanze) avrebbero portato ad una vittoria meritata sul campo. Tra le poche note positive della serata la pregevole prestazione di Stefano Russano, apparso finalmente in controllo dei propri consistenti mezzi fisici ed atletici ed autore di 17 punti.

RETRO’ STORE MONOPOLI – MAGIC GALATINA 62 – 67

Parziali: 13-14; 13-13; 27-20; 9-20;

RETRO’ STORE MONOPOLI: Giorgio 16, Centrone 2, Annese 12, Rosato 4, Lagalante 3, Russano Fabrizio 2, Feruglio 1, Penna 5, Calisi 0, Russano Stefano 17.  All.: Sergio Carolillo  –  Assistente: Massimo Morè

MAGIC GALATINA: Antonica 6, Carachino G. 0, Gianfreda 20, Simo 19, Forte 10, Bianco 0, Carachino S. 4,  Caggiula 3,  Schito 2, Romano 3. All.: Serra

 

UFFICIO STAMPA ASD ACTION NOW! BASKET MONOPOLI

804 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

http://www.monopolitimes.com

"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33