Assetto scolastico: il TAR non si è espresso nel merito

ragioneria Ad essere rigettata è stata la sola sospensiva. Prosegue l’azione del Comitato “Diritto allo Studio”

Qualche settimana fa (prima ancora che la delega alla Pubblica Istruzione fosse nuovamente affidata all’Assessore allo Stato Sociale Rosanna Perricci), in città si vociferava di indire un’ulteriore conferenza dei servizi per discorrere sul futuro assetto scolastico, sconvolto dalla dichiarazione d’inagibilità dell’edificio di via Procaccia ospitante la scuola elementare “G. Modugno”.

Dopo l’ultima conferenza dei servizi del 25 luglio scorso in cui si è sancito lo spostamento dell’I.T.E. “Vito Sante Longo” dalla sede del Polivalente scolastico alla struttura di San Domenico (ex sede del Liceo socio-psico-pedagogico), la ragioneria non trova pace.

Infatti, come ci spiega uno dei rappresentanti del Comitato “Diritto allo Studio”, Gianni Gabriele: «i lavori in corso (a più di un mese dall’inizio delle lezioni) per l’adeguamento del plesso (riscontrati nel corso di varie ispezioni degli Enti di controllo) sono dovuti al solo intervento del Comitato “Diritto allo studio”. Prova ne è che il Sindaco il giorno 16 di settembre era pronto ad accompagnare i ragazzi all’interno del San Domenico per iniziare regolarmente l’attività scolastica, senza ancora averne l’autorizzazione di ASL e Vigili del Fuoco. Cosa che ha provveduto ad impedire il Preside», Gaetano Di Gennaro, forse tardivamente perché probabilmente avrebbe dovuto intervenire prima del trasloco.

Quindi, se si avrà una sede adeguata alle norme e più sicura ed accogliente per i propri fruitori, sarà a seguito dell’azione dei cittadini del Comitato “Diritto allo Studio” di Monopoli.

In merito alla sentenza del TAR, tuttavia, Gabriele specifica che: «nel merito, il TAR non si è espresso (anche se su tutti i media è passata la notizia che è definitiva la sentenza), senza soffermarsi sulla specifica che è stata rigettata la sola SOSPENSIVA del provvedimento di trasloco, rimanendo valide (fino ad ora), ancora tutte le istanze relative alla impraticabilità dell’edificio imposte da ASL e VVF».

1,024 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

http://www.monopolitimes.com

"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33