Sconfitta casalinga al debutto in campionato

603964_1415043558725390_1385046408_nIl derby contro l’Audace

POLIGNANO A MARE – Inizia con una larga sconfitta il cammino della Cisternino Scavi Futsal Club nel campionato di serie C2 girone B nel derby contro l’Audace Monopoli, squadra certamente più esperta (con Campanelli in primis vero trascinatore) e ben attrezzata che ha saputo gestire bene il match sin dall’inizio.

La cronaca. Il quintetto iniziale sceso in campo vede Pascali tra i pali, Minoia, Giacovazzo, Giancola e Lapertosa, nell’Audace invece Giampaolo tra i pali, Campanelli, Cardone Donato, Secundo e Renna.

Pronti, via. Inizio equilibrato delle due squadre che si studiano a vicenda fino al 12’ quando Renna in contropiede recupera una palla persa e di rasoterra dalla sinistra supera Pascali. Al 19’ il sig. Prisco di Lecce concede un calcio di rigore dubbio agli ospiti dopo un fallo al limite dell’area di rigore. Campanelli non sbaglia earriva lo 0-2. La MP Futsal Club però non sta a guardare e al 25’ con Lapertosa arriva la prima rete del campionato, col giovane ex Virtus bravo a crederci e ad insaccare dopo un errore della retroguardia ospite negli sviluppi di un calcio di punizione. Passa però un minuto e Mandriota in contropiede riallunga le distanze portando il risultato sull’1-3. Squadre a riposo.

Nella seconda parte di gioco la MP Futsal Club sembra rimettersi in gioco fino al 9’ quando il giovane Antonio Coletta con un bel tiro dalla sinistra batte Pascali e sigla così l’1-4. Due minuti dopo arriva la rete del 2-4 di L’Abbate che con un bel tiro angolato supera Giampaolo. Quando la partita sembrava essere riaperta è Campanelli al 15’ a chiuderla con un gran tiro dalla distanza che vale a dire 2-5. Al 20’ arriva il 2-6 in contropiede con Secundo, tre minuti dopo è Cardone Donato a segnare il 2-7 con un tiro angolatissimo dalla sinistra. Mister Simone cerca di poter riaprire la partita sostituendo Napoletano con Pascali per far si che ci sia il quinto giocatore di movimento, ma al 27’ arriva la rete del 2-8 con Campanelli che punisce da fuori area l’estremo difensore. Siamo quasi allo scadere quando arriva l’inutile 3-8 di Lapertosa con un tiro dalla distanza.

La partita termina così con un risultato negativo che sicuramente servirà a far crescere la Futsal Club per le prossime partite, visto che la squadra è nata da pochissimo e ci sarà del tempo per poter migliorare.

Ricordiamo che nella Coppa Puglia la MP affronterà sempre l’Audace Monopoli, martedì 29 ottobre al Soccer Center C5 con inizio alle ore 21.00.

 

CISTERNINO SCAVI FUTSAL CLUB – AUDACE MONOPOLI 3-8 (1-3 p.t.)

 

CISTERNINO SCAVI FUTSAL CLUB: Napoletano; Conte, Laghezza, Vinciguerra, Giacovazzo, De Donato, Giancola, Muolo, L’Abbate F., Lapertosa, Minoia; Pascali. All.: Simone.
AUDACE MONOPOLI: Giampaolo; Cardone N., Cardone D., Mandriota, Campanelli, Coletta D., Secundo, Renna, Selicato, Coletta A., Mandriota D.; Leoci. All.: Aresta.

Arbitro: Stefano Prisco di Lecce.
Reti: p.t.: 12′ Renna (A), 19′ rig. Campanelli (A), 25′ Lapertosa (MP), 26′ Mandriota (A); s.t.: 9′ Coletta A. (A), 11′ L’Abbate (MP), 15′ Campanelli (A), 20′ Secundo (A), 23′ Cardone D. (A), 25′ Campanelli (A), 33′ Lapertosa (MP).
Ammoniti: Pascali, L’Abbate, Mandriota, Cardone D.; Espulsi: -.
Recupero: 2’ p.t.; 4’ s.t.; Divise: blu con pantaloncini bianchi per la MP Futsal Club, gialloblu per l’Audace Monopoli. Spettatori: circa 100.

765 Visite totali, 2 visite odierne