DSCN0061L’ensemble di chitarre si è esibito mercoledì 23 ottobre all’interno della Chiesa dell’AmalfitanaTra giochi, sperimentazioni musicali e ipnotiche tessiture, un percorso affascinante quanto inusuale nella musica del nostro tempo: una contemporaneità che esplora scenari urbani – con le invenzioni elettriche della musica di Frith e di Montagne – e apre squarci di contemplazione e misticismo, con le influenze di filosofie e spiritualità diverse (taoismo, buddhismo, zen, ebraismo, nelle opere di Riley e Reich, due pietre miliari della musica minimalista americana).

Guitarkestra, l’ensemble di chitarre esibitosi ieri sera all’interno della gremitissima Chiesa dell’Amalfitana, è un progetto avviato all’interno delle classi di Musica da Camera del Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli, ideato e condotto dal M° Domenico Di Leo con la collaborazione del chitarrista e sperimentatore di nuovi suoni e linguaggi Pablo Montagne.

FOTOGALLERY: http://www.flickr.com/photos/103043165@N07/sets/72157636905074386/

Chitarre acustiche ed elettriche

Alice Caroli

Francesco Cascarano

Letizia Cassone

Massimo Leogrande

Riccardo Lorusso

Vittorio Martellotta

Federica Pantaleo

Serena Rotolo

Federico Sacco

Francesco Scazzeri

Antonio Tunno

Francesco Uva

Paolo Zaccaria

Bassi elettrici

Umberto Caporaso

Angelo Urso

Coordinamento, concertazione e direzione

Domenico Di Leo e Pablo Montagne

1,233 Visite totali, 2 visite odierne