Nasce “Monopoli 5 Stelle”

CatturaDeleonibus: “Come mai pur non essendoci autorizzazione un gruppo di Monopoli continua ad usare nome e logo del Movimento 5 Stelle?”Dal 21 ottobre scorso si è ufficialmente costituita l’Associazione “Monopoli 5 Stelle”, un’associazione di cittadini aderenti ai principi del “Movimento 5 Stelle” uniti per promuovere ed attuare il programma del Movimento.

COORDINATORE: Cosimo Donato (detto Dino) Palmisani

VICE COORDINATORE: Dott. Giuseppe Locuratolo

PORTAVOCE: Gianni Gabriele

SEGRETARIO: Tony Giuliani

GESTORE WEB: Francesco Paolo Bianchi

Nel frattempo è l’ex attivista del Movimento 5 Stelle, il monopolitano Giuseppe Deleonibus, a commentare sulla propria bacheca Facebook, sostenendo che il gruppo sia privo di autorizzazione da parte del Movimento Nazionale:
“Come mai pur non essendoci autorizzazione un gruppo di Monopoli continua ad usare nome e logo del Movimento 5 Stelle? Eppure sarebbero autorizzate all’uso del simbolo (logo) e della dicitura solo le liste che hanno ricevuto la certificazione (tutte le liste certificate in Italia sono visibili all’indirizzo http://www.beppegrillo.it/movimento/elenco_liste.php). 
Ne sono al corrente i parlamentari del Movimento 5 Stelle che già stamattina hanno letto la notizia sui vari giornali on line. Qualcuno mi ha anche chiesto se ci fossi io dietro questo progetto: ho ribattuto dicendo che non sono dietro nessun progetto.
Eppure dovrebbe valere per tutti (cittadini e parlamentari) il seguente:http://www.beppegrillo.it/2012/06/diffidate_dai_falsi_movimenti_5_stelle.html

E ancor prima l’art. 3 del Non Statuto che recita: “Art. 3 – Contrassegno Il nome del MoVimento 5 Stelle viene abbinato a un contrassegno registrato a nome di Beppe Grillo, unico titolare dei diritti d’uso dello stesso”.
A fortiori ratione il 18 dicembre scorso Beppe Grillo, suo nipote Enrico e Nadasi, hanno formalmente costituito l’associazione “Movimento Cinque Stelle”. L’atto costitutivo e lo statuto, per esempio, spiegano oltre ogni ragionevole dubbio, che il titolare del simbolo dei cinque stelle è lo stesso Beppe Grillo. “Spettano quindi al signor Giuseppe Grillo”, si legge, “titolarità, gestione e tutela del contrassegno; titolarità e gestione della pagina del blog”.

Si legge, anche su diversi siti riferiti a liste certificate, che “Ne consegue anche che qualsiasi uso del simbolo e del nome senza avere prima ottenuto la certificazione è abusivo”: questo è ancora valido o chiunque domani si sveglia può dire di essere Movimento 5 Stelle e utilizzare i segni distintivi e parlare per nome e conto del Movimento 5 Stelle?
Se si va sul meetup Europa addirittura si legge di qualcuno che telefonicamente ha contattato lo Staff e conferma che “lo Staff di Grillo mi ha ribadito per telefono che senza certificazione nessuno è autorizzato a usare nome, logo e quant’altro del M5S”.
Addirittura l’uso illecito di loghi è possibile comunicarlo attraverso il seguentehttp://www.beppegrillo.it/movimento/contattaci.php?action=nextnext (scegliendo dai menu a tendina)

Il gruppo oltre ad usare un indirizzo mail che non solleva alcun dubbio (movimento5stellemonopoli@gmail.com), è presente su facebook, twitter e con un sito internet (www.monopoli5stelle.it) che non lasciano nessuno spazio all’immaginazione.
Tutto nella norma, vero?”.

796 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

http://www.monopolitimes.com

"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33